Iamme – Liberi di scegliere, la nuova filiera etica

E’ partito, dalle campagne del Foggiano, il progetto che vede protagonista la Rete per la Terra con le sue imprese coinvolte, la costituzione della prima filiera etica in Italia contro il caporalato.

In questa fase sperimentale, il progetto si sta svolgendo in tre aree d’Italia: a Foggia dove si raccolgono pomodori che si trasformano in conserve (pelati e passate) coinvolgendo circa 60 lavoratori, nel Metapontino, in Basilicata in cui un centinaio di lavoratori raccolgono e confezionano prodotti freschi
Leggi tutto

Ci siamo quasi…nasce la Rete per la Terra

Dopo oltre due anni di lavoro nasce la Rete per la Terra, un’associazione di scopo che ha il compito esclusivo di selezionare, assistere e coordinare le attività delle imprese agricole e di trasformazione che intervengono nella realizzazione del progetto.

La Rete per la Terra è attivata dall’A.S.A. (Associazione per la Sovranità Alimentare), detentrice del brand ‘Perlaterra’ ed è quindi, un progetto di rete sociale che mette in pratica i principi della Sovranità Alimentare.
Leggi tutto